Search
  • Redazione

Amazon will open a warehouse in Catania, 30 hires expected


Amazon lands in Catania. Jeff Bezos' multinational has chosen the Catania Plain to open a new sorting warehouse which will be operational from next autumn and will serve customers residing in the provinces of Catania, Syracuse and Messina. The structure, of almost 10,000 square meters, will be built in the Pantano d’Arci area. The shed skeleton is already under construction. Di Martino S.p.A. company from Catania is building the structure.


It is estimated that within three years it will create around 30 permanent jobs. The managerial, technical and support function positions are already open: it is possible to apply by accessing the website www.amazon.jobs. The selections for warehouse operators will instead be available starting from the summer. In addition, Amazon Logistics will work with several local service providers, who will hire over 70 drivers when the whole new settlement goes live.


«In a difficult moment like the one we are experiencing - Gabriele Sigismondi, head of Amazon Logistics in Italy, explains - we are proud of the work we are doing in delivering the products our customers need most and supporting local communities through the donations made in recent months in support of entities such as the Department of Civil Protection, the Italian Red Cross and the Food Bank. Right now we believe the announcement of a new sorting warehouse in Catania is even more important, in order to guarantee our customers an even more efficient service».


«This new logistics hub of a prestigious brand such as Amazon which is based in Catania - the mayor Salvo Pogliese observes - confirms the attractiveness of the Etna industrial area as a reference for the whole South East of Sicily».



(ITA) Amazon aprirà un deposito a Catania, previste 30 assunzioni


Amazon sbarca a Catania. La multinazionale di Jeff Bezos ha scelto la Piana di Catania per aprire un un nuovo deposito di smistamento che sarà operativo dal prossimo autunno e servirà i clienti residenti nelle provincie di Catania, Siracusa e Messina. La struttura, di quasi 10 mila mq, sarà realizzata nell'area di Pantano d’Arci. Lo scheletro del capannone è già in costruzione. A mettere in piedi la struttura è l'azienda catanese Di Martino S.p.A.


Si stima che entro tre anni creerà circa 30 posti di lavoro a tempo indeterminato. Sono già aperte le posizioni manageriali, tecniche e per le funzioni di supporto: è possibile candidarsi accedendo al sito www.amazon.jobs. Le selezioni per gli operatori di magazzino saranno invece disponibili a partire dall’estate. Inoltre, Amazon Logistics lavorerà con diversi fornitori locali di servizi, che assumeranno oltre 70 autisti a tempo indeterminato quando tutto il nuovo insediamento andrà a regime.


«In un momento difficile come quello che stiamo vivendo siamo orgogliosi del lavoro che stiamo svolgendo nel consegnare i prodotti di cui i nostri clienti hanno più bisogno e supportare le comunità locali attraverso le donazioni effettuate negli ultimi mesi a sostegno di enti come il Dipartimento della Protezione Civile, la Croce Rossa Italiana e il Banco Alimentare. In questo momento – spiega Gabriele Sigismondi, responsabile di Amazon Logistics in Italia – riteniamo ancora più importante l’annuncio di un nuovo deposito di smistamento a Catania, per poter garantire ai nostri clienti un servizio ancora più efficiente».


«Questo nuovo polo logistico di un marchio prestigioso come Amazon che si stabilisce a Catania – osserva il sindaco Salvo Pogliese – conferma l’attrattiva della zona industriale etnea come riferimento per tutto il Sud Est della Sicilia».