Search
  • Gianluca Reale

Catania, Firefighters donate masks to the Hospital and prepaid cards to families in crisis


Full face mask donation and spontaneous fundraising. The firefighters of the provincial command of Catania are also at the forefront of spontaneous beneficial initiatives to contain the negative effects on people of the epidemiological emergency from Covid-19. Two, in particular, are the initiatives that the provincial command has made known. The first was completed through the collection, sanitation and donation of 16 full face snorkeling masks, marketed by an important international brand. With a simple modification and the addition of a fitting component, easily achievable even with a 3D printer, these masks can be used to increase and make more effective the lung respirators used in hospital intensive care. The sixteen masks were delivered by staff of the NBCR Unit of the Catania Fire Brigade Command to the general director of the "Cannizzaro" Hospital of Catania, Salvatore Emanuele Giuffrida. The second initiative concerns, instead, a spontaneous fundraising, always carried out by the firefighters of the Provincial Command of Catania. The money went to the purchase of 23 prepaid cards that can be spent in a well-known European supermarket chain. The cards, worth € 50 each, were handed over to families particularly affected by the cash liquidity crisis following the emergency.


(ITA) Catania, i Vigili del Fuoco donano maschere all'ospedale e carte prepagate alle famiglie in crisi


Donazione di maschere a pieno facciale e una raccolta fondi spontanea. I Vigili del Fuoco del comando provinciale di Catania sono in prima linea anche nelle iniziative benefiche spontanee per contenere gli effetti negativi sulle persone dell'emergenza epidemiologica da Covid-19.

Due, in particolare, sono le iniziative che il comando provinciale ha reso note. La prima è stata portata a termine attraverso la raccolta, la sanificazione e la donazione di 16 maschere a pieno facciale da snorkeling, commercializzate da un importante brand internazionale. Con una semplice modifica e l'aggiunta di un componente di raccordo, facilmente realizzabile anche con una stampante 3D, queste maschere possono essere utilizzate per aumentare e rendere più efficace i respiratori polmonari utilizzati nelle terapie intensive degli ospedali. Le sedici maschere sono state consegnate da personale del Nucleo NBCR del Comando VVF di Catania al direttore generale dell'Azienda Ospedaliera "Cannizzaro" di Catania, Salvatore Emanuele Giuffrida.

La seconda iniziativa riguarda, invece, una raccolta fondi spontanea, portata a termine sempre dai vigili del fuoco del Comando Provinciale di Catania. I soldi sono stati destinati all'acquisto di 23 Card prepagate spendibili per la spesa in una nota catena europea di supermercati.

Le card, del valore di 50 euro ciascuna, sono state consegnate a nuclei familiari particolarmente colpiti dalla crisi di liquidità di denaro conseguente all'emergenza.