Search
  • Gianluca Reale

Catania, managers of the bathing facilities: «We guarantee safety to those who want to enjoy the sea

The bathing season of this 2020 will start again next June 16. Today, at Lido Azzurro, one of the biggest and most historical bathing establishments of the Playa di Catania, the new season has been presented by the Sib, Confcommercio's bathing union, and by Catania's municipal administration.


A bathing season in the name of greater safety in this post-Covid phase, a season strongly desired not only by the entrepreneurs of the sector but also by the administration, because it knows how much the "sea resource" affects the economy of the territory. As pointed out by the mayor of Catania Salvo Pogliese: «A goal that we set ourselves and that we have punctually achieved thanks to the synergy between private entrepreneurs and the City of Catania and with a not indifferent effort by all, not only to follow the requirements identified at national level but also to meet another need that was to restart the economy of a sector, such as that of bathing establishments, which has always had an economic impact of exceptional value in our territory».


Ignazio Ragusa, president of SIB Confcommercio, explains how to behave on the beach and that this year the users of the bathing establishments will be mainly local.


The Councillor for the Sea of the Municipality of Catania, Michele Cristaldi, announces instead that the free beaches of the Playa will open soon. They are all being set up with suitable devices to ensure the distance provided by the Dpcm issued by the national government. There is then the "node" of the surveillance that Municipality, Region. Prefecture together with the National Association of Italian Municipalities, are trying to resolve.




(ITA) Catania, gestori degli stabilimenti balneari: «Garantiamo la sicurezza a chi vuole godersi il mare»


La stagione balneare di questo 2020 ripartirà il prossimo 16 giugno. Oggi, al Lido Azzurro, uno dei più grandi e storici stabilimenti balneari della Playa di Catania, la nuova stagione è stata presentata dal Sib, sindacato balneare di Confcommercio, e dall'amministrazione comunale di Catania.


Una stagione balneare all’insegna di una maggiore sicurezza in questa fase post Covid, una stagione fortemente voluta non solo dagli imprenditori del settore ma anche dall’amministrazione, perché sa bene quanto incide sull’economia del territorio la “risorsa mare”. Come ha sottolineato il sindaco di Catania Salvo Pogliese: «Un obiettivo che ci siamo prefissati e che abbiamo puntualmente raggiunto grazie alla sinergia tra gli imprenditori privati e il Comune di Catania e con uno sforzo non indifferente da parte di tutti, non solo per seguire le prescrizioni individuate a livello nazionale ma anche per rispettare un’altra esigenza che era quella di far ripartire l’economia di un comparto, quale quello degli stabilimenti balneari, che ha sempre avuto una ricaduta economica di eccezionale valenza nel nostro territorio».


Ignazio Ragusa, presidente del SIB Confcommercio, spiega come ci si dovrà comportare in spiaggia e che quest'anno l'utenza degli stabilimenti sarà prevalentemente quella locale.



L'assessore al mare del Comune di Catania, Michele Cristaldi, annuncia invece che le spiagge libere della Playa apriranno a breve. Si stanno allestendo tutti di dispositivi idonei a garantire il distanziamento previsto dal Dpcm emanato dal governo nazionale. C'è poi il "nodo" della sorveglianza che Comune, Regione. Prefettura insieme all'Associazione nazionale dei Comuni italiani, stanno cercando di risolvere.


Subscribe to Our Newsletter

SicilianNews

Write to info@siciliannews.com

 

ABOUT

CONTACT

ADVERTISE

  • White Facebook Icon
  • Bianco Twitter Icon
  • Bianco YouTube Icona

© 2020 by U.media Srl. - website created with Wix.com