Search
  • Redazione

Coronavirus, serological tests, Razza: «Sicilians answer the call»

Serological tests in 120 Sicilian municipalities, from the Region comes the invitation to citizens not to evade when they are contacted because they are part of the population sample identified by Istat.


«It is important to respond to the possible call of the medical staff in charge of the serum-prevalence investigation through serological testing because it can help to change the fate of the battle we are all waging against the Coronavirus. I appeal to the sensitivity of the Sicilians who, in this emergency, since the early stages of the crisis, have once again proved to be extraordinary people». This is the invitation of the Regional Councillor for Health, Ruggero Razza to the Sicilians.


Councilor for Health, Ruggero Razza

In fact, the investigation of serum-prevalence continues, with the aim of accurately estimating the number of asymptomatic coronavirus infections. The initiative, as in other Italian regions, is implementing the program of the Ministry of Health, with the collaboration of the Italian Red Cross and the Sicilian Region through the Asp.


It is a screening to better understand the circulation of the virus, a sample survey aimed at the population of all age groups among which the so-called "asymptomatic" could emerge, i.e. those who have been infected and developed antibodies without ever having had symptoms and unwittingly became a vehicle of contagion.


Thus eleven thousand Sicilian citizens living in 120 municipalities on the island - chosen according to a random sampling drawn up by ISTAT, representative of the entire population - are invited, through a phone call from the Criminal Investigation Department, to go to the nearest collection points, Asp or Medical Guards. A sample is then taken for a serological test and in the case of a positive result for the presence of antibodies that reveal previous contact with the virus, isolation and immediate swabbing is carried out, as required by all the guidelines.


These are the 120 Sicilian municipalities identified for the survey.


Calatafimi-Segesta, Castelvetrano, Erice, Marsala, Mazara del Vallo, Paceco, Partanna, San Vito Lo Capo, Valderice, Bagheria, Caccamo, Capaci, Carini, Ficarazzi, Misilmeri, Partinico, Petralia Soprana, Piana degli Albanesi, Santa Flavia, Termini Imerese, Villabate, Alì Terme, Barcellona Pozzo di Gotto, Capo d'Orlando, Alcamo, Trapani, Caltavuturo, Castelbuono, Corleone, Lercara Friddi, Monreale, Palermo, Petralia Sottana, Terrasini, Scillato, Caronia, Milazzo, Mistretta, Montagnareale, Porto Empedocle, Ribera, San Giovanni Gemini, Siculiana, Mazzarino, Niscemi, San Cataldo, Leonforte, Piazza Armerina, Aci Sant'Antonio, Gravina di Catania, Mascalucia, Pedara, Vittoria, Francofonte, Pachino, Siracusa, Giarre, Furnari, Gioiosa Marea, Messina, Sant'Agata di Militello, Santa Lucia del Mela, Taormina, Torregrotta, Tripi, Agrigento, Alessandria della Rocca, Cammarata, Canicattì, Favara, Licata, Palma di Montechiaro, Racalmuto, Ravanusa, Sciacca, Caltanissetta, Gela, Sommatino, Vallelunga Pratameno, Enna, Nissoria, Regalbuto, Troina, Aci Catena, Acireale, Adrano, Belpasso, Biancavilla, Bronte, Caltagirone, Catania, Mascali, Militello in Val di Catania, Mineo, Misterbianco, Motta Sant'Anastasia, Palagonia, Paternò, Randazzo, San Giovanni la Punta, Sant'Alfio, Santa Venerina, Tremestieri Etneo, Zafferana Etnea, Mazzarrone, Comiso, Ispica, Modica, Pozzallo, Ragusa, Santa Croce Camerina, Scicli, Augusta, Avola, Carlentini, Ferla, Floridia, Lentini, Noto, Rosolini.



(ITA) Coronavirus, test sierologici, Razza: «Siciliani rispondano all'appello di Asp e Croce Rossa»


Test sierologici in 120 Comuni siciliani, dalla Regione arriva l'invito ai cittadini a non sottrarsi quando si viene contattati perché facenti parte del campione di popolazione individuato dall'Istat.

“E’ importante rispondere all’eventuale chiamata del personale sanitario incaricato dell'indagine di siero-prevalenza tramite i test sierologici perché si può contribuire nel cambiare le sorti della battaglia che tutti stiamo conducendo contro il Coronavirus. Faccio appello alla sensibilità dei siciliani che in questa emergenza, sino dalle fase iniziali della crisi, hanno dimostrato di essere ancora una volta un popolo straordinario». Questo l'invito dell’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza ai siciliani.


Continua, infatti, l’indagine di siero-prevalenza che ha l’obiettivo di stimare in modo puntuale il numero dei contagi asintomatici da Coronavirus. L'iniziativa, come nelle altre regioni italiane, è in attuazione del programma del ministero della Salute, con la collaborazione della Croce rossa italiana e della Regione Siciliana attraverso le Asp.

Si tratta di uno screening per comprendere al meglio la circolazione del virus, un’indagine campionaria rivolta alla popolazione di tutte le fasce d’età tra cui potrebbero emergere i cosiddetti “asintomatici”, coloro cioè che sono stati contagiati e hanno sviluppato anticorpi senza avere mai avuto sintomi e inconsapevolmente sono divenuti veicolo di contagio.

Così undicimila cittadini siciliani residenti in 120 Comuni dell’Isola - scelti secondo una campionatura casuale elaborata dall’Istat, rappresentativa di tutta la popolazione - vengono invitati, attraverso una telefonata della Cri, a recarsi presso i punti i di prelievo più vicini, Asp o Guardie mediche. Viene così effettuato un prelievo per un test sierologico e in caso di risultato positivo per la presenza di anticorpi che rivelano un pregresso contatto col virus, si procede, come previsto da tutte le Linee guida, all’isolamento e all’immediata effettuazione del tampone.


Questi i 120 Comuni siciliani individuati per l’indagine.

Calatafimi-Segesta, Castelvetrano, Erice, Marsala, Mazara del Vallo, Paceco, Partanna, San Vito Lo Capo, Valderice, Bagheria, Caccamo, Capaci, Carini, Ficarazzi, Misilmeri, Partinico, Petralia Soprana, Piana degli Albanesi, Santa Flavia, Termini Imerese, Villabate, Alì Terme, Barcellona Pozzo di Gotto, Capo d'Orlando, Alcamo, Trapani, Caltavuturo, Castelbuono, Corleone, Lercara Friddi, Monreale, Palermo, Petralia Sottana, Terrasini, Scillato, Caronia, Milazzo, Mistretta, Montagnareale, Porto Empedocle, Ribera, San Giovanni Gemini, Siculiana, Mazzarino, Niscemi, San Cataldo, Leonforte, Piazza Armerina, Aci Sant'Antonio, Gravina di Catania, Mascalucia, Pedara, Vittoria, Francofonte, Pachino, Siracusa, Giarre, Furnari, Gioiosa Marea, Messina, Sant'Agata di Militello, Santa Lucia del Mela, Taormina, Torregrotta, Tripi, Agrigento, Alessandria della Rocca, Cammarata, Canicattì, Favara, Licata, Palma di Montechiaro, Racalmuto, Ravanusa, Sciacca, Caltanissetta, Gela, Sommatino, Vallelunga Pratameno, Enna, Nissoria, Regalbuto, Troina, Aci Catena, Acireale, Adrano, Belpasso, Biancavilla, Bronte, Caltagirone, Catania, Mascali, Militello in Val di Catania, Mineo, Misterbianco, Motta Sant'Anastasia, Palagonia, Paternò, Randazzo, San Giovanni la Punta, Sant'Alfio, Santa Venerina, Tremestieri Etneo, Zafferana Etnea, Mazzarrone, Comiso, Ispica, Modica, Pozzallo, Ragusa, Santa Croce Camerina, Scicli, Augusta, Avola, Carlentini, Ferla, Floridia, Lentini, Noto, Rosolini.