Search
  • Gianluca Reale

Coronavirus: sicilian student creates Covid Room for disco nights

It's called Covid Room and it's a sort of "local" on Facebook where international DJs perform, mixing and playing live. To invent this new place at the time of Covid-19 was Andrea Giuseppe Parialò, a student of marketing analytics from Messina at Luiss in Rome. During the lockdown Andrea, in order to pass the time pleasantly to other young people, organized "Covid room", trying to exorcise the name of the virus. In the Covid Room, international DJs perform as if they were in a real venue,

. Anyone can access and listen to the performances or see digital art images, from the afternoon until 4 in the morning. Many DJs who participate from Italy, Australia, Russia, France, Canada and Belgium and numerous well-known ones such as C / A (UK), Sanya Dimov (UA), Axel Sundelin (CA), DJ MS (IT), DJ of the rapper Nitro della Machete crew, very famous in Italy, Onde Delta (IT), Sounds Of The Abandoned Factory (IT), Joshua Harry Hall (AU), Discarnate (AU). «The idea - explains Parialò - came to me because I was bored in this period of forced restriction for Covid-19. I thought of organizing real evenings or mini concerts using my passions and I launched the platform in which many international famous DJs and artists are participating. In this complicated period it takes imagination to reinvent itself, who knows if this difficult experience will not give rise to job opportunities for the future».


Coronavirus: studente siciliano crea "Covid Room" su Facebook per serate disco


Si chiama Covid Room ed è una sorta di “locale” su Facebook dove si esibiscono dj internazionali, mixand e suonando dal vivo. A inventare questo nuovo locale ai tempo del Covid-19 è stato Andrea Giuseppe Parialò, uno studente messinese di marketing analytics alla Luiss di Roma.

Durante il lockdown Andrea, per far passare il tempo piacevolmente ad altri giovani, ha organizzato “Covid room”, provando a esorcizzare il nome del virus. Nella Covid Room dj internazionali si esibiscono come se si trovassero in un vero locale, mixando dal vivo i pezzi di musica elettronica e creando anche animazioni d'arte digitale. Chiunque può accedere e ascoltare le esibizioni o vedere le immagini di digital art, dal pomeriggio fino alle 4 del mattino.

Tantissimi i dj che partecipano da Italia, Australia, Russia, Francia, Canada e Belgio e numerosi quelli onosciuti come C/A (UK), Sanya Dimov (UA), Axel Sundelin (CA),DJ MS (IT), Dj del rapper Nitro della Machete crew, molto famosi in Italia, Onde Delta (IT),Sounds Of The Abandoned Factory (IT), Joshua Harry Hall (AU),Discarnate (AU).

«L'idea - spiega Parialò - mi è venuta perché mi annoiavo in questo periodo di restrizione forzata per il Covid-19. Ho pensato di organizzare delle vere e proprie serate o mini concerti sfruttando le mie passioni e ho lanciato la piattaforma alla quale stanno partecipando molti dj e artisti famosi internazionali. In questo complicato periodo ci vuole fantasia per reinventarsi, chissà che da questa difficile esperienza non possano nascere delle opportunità di lavoro per il futuro».