Search
  • Redazione

Coronavirus, sport, here's how and what you can do from May 4th in Sicily


A circular from the Department of Health of the Sicilian Region clarifies some still obscure points for the practice of sport. Many sports clubs were in fact waiting for these clarifications to be able to reopen their doors. The circular specifies that the «following sporting activities can be practiced: running; racket sports (tennis, padel and table tennis), to be held exclusively in singular form and in open places; individual gymnastics; use of any bicycle, including mountain bikes; motocross; use of skates or the like; spearfishing, freediving, diving and swimming in open water, provided that they are practiced in the site closest to your home. The practice of any sport is also allowed, exclusively and strictly in individual form, which involves the use of a tool (e.g. windsurf, kitesurf, surfboard, etc.)». Sports clubs must comply with «the measures referred to in the national and regional legislation on sanitation, interpersonal distancing and the use of personal protective and safety devices (masks, gloves, thermoscanner and oximeter)». Admission is allowed only to registered members, by reservation, and each club must have an "internal regulation" and a "supervisor" who ensures compliance with the provisions. Bars, swimming pools, gyms and club houses, meeting areas must remain closed. In addition, «sports facilities will have to be equipped with sanitizers to be located in the various areas dedicated to physical activity, as well as in common areas (entrance, WC etc.)». Many are already looking for thermoscanners and oximeters to be able to reopen as soon as possible.


The circular from the Department of Health

circolare_protocollo_sanitario_attivita_



(ITA) Coronavirus, sport, ecco come e cosa si può fare dal 4 maggio in Sicilia


Una circolare dell'Assessorato alla sanità della Regione Siciliana chiarisce alcuni punti ancora oscuri per la pratica dell'attività sportiva. M olti circoli sportivi stavano infatti aspettando qiuesti chiarimenti per poter riaprire i battenti.


La circolare precisa che si potranno praticare le «seguenti attività sportive: corsa; sport con racchetta (tennis, padel e tennistavolo), da svolgersi esclusivamente in forma singolare e in luoghi aperti; ginnastica individuale; uso di qualsiasi bicicletta, anche mountain bike; motocross; uso dei pattini o simili; pesca subacquea, apnea, diving e nuoto in acque libere, purché esercitati nel sito più vicino alla propria abitazione. E’ altresì ammessa la pratica di qualsiasi sport, esclusivamente e rigorosamente in forma individuale, che contempli l’utilizzo di un attrezzo (es. windsurf, kitesurf, surfboard, etc.)».


Società e circoli sportivi dovranno rispettare «le misure richiamate dalla normativa nazionale e regionale in materia di sanificazione, di distanziamento interpersonale e di utilizzo dei dispositivi di protezione individuale e di sicurezza (mascherine, guanti, termoscanner e saturimetro)». Ai l’ingresso è consentito esclusivamente ai soci iscritti, previa prenotazione, e ogni club dovrà dotarsi di un "regolamento interno" e di un "supervisor" che assicuri il rispetto delle disposizioni. Bar, piscine, palestre e club house, aree di ritrovo dovranno restare chiusi. Inoltre, «le strutture sportive dovranno dotarsi di igienizzanti da dislocare nelle diverse aree dedicate all'attività fisica, nonché in aree comuni (ingresso, WC etc.)».


In molti sono già alla ricerca di termoscanner e saturimetri per poter riaprire al più presto.

Subscribe to Our Newsletter

SicilianNews

Write to info@siciliannews.com

 

ABOUT

CONTACT

ADVERTISE

  • White Facebook Icon
  • Bianco Twitter Icon
  • Bianco YouTube Icona

© 2020 by U.media Srl. - website created with Wix.com