Search
  • Redazione

Coronavirus, the Region corrects itself: only 158 positives, Sicily is almost Covid free

Sicily is almost a Covid free territory. In fact, only 153 people are currently Covid-19 positive. This is reported by the Sicilian Region, which has made an "alignment" of data related to the Coronavirus emergency.

This was a «delicate process of alignment of data carried out by the Epidemiological Observatory of the Health Department in collaboration with the Prevention departments of the Provincial Health Authorities. This procedure - informs a press release by the Region - conducted in a similar way in other Italian regions, was started in recent weeks to get a clear picture of the situation regarding the subjects currently positive».


The data released today are more favorable than those communicated Wednesday, when there were a total of 805 positives. Practically five times more than the real ones. Evidently something was wrong with the counts. Asp themselves in recent weeks had reported that their numbers differed from those reported by the Region in its daily bulletin.


Error or non-communication? «It should be remembered - the statement of the Region reveals - that since the beginning of the emergency, Sicily, scrupulously following the ministerial guidelines, in addition to transmitting data from the laboratories, hospitals and departments of the Asp to the Civil Defence, has uploaded the records on a computer platform prepared by the Health Superior Institute».

«The procedure, just completed - the statement of the regional government says - has therefore allowed the alignment of the two flows taking into account the progressive clinical healings of citizens who have been individually rechecked and swabs. The figure was also grouped by domicile (and not by residence). To date, a total of 153 patients are currently positive among hospitalized and isolated patients at home. The Sicilian offices will transmit the aligned data to the National Crisis Unit tomorrow". Tomorrow, therefore, even in national communications Sicily will be almost Covid free. But it could have been so many days ago.



(ITA) Coronavirus, la Regione si corregge: solo 158 i positivi, la Sicilia è quasi Covid free


La Sicilia è quasi un territorio Covid free. Sono infatti solo 153 le persone attualmente positive al Covid-19. Lo comunica la Regione Siciliana che ha fatto un «allineamento» dei dati relativi all’emergenza Coronavirus.


Si è tratto di un «delicato processo di allineamento dei dati curato dall'Osservatorio epidemiologico dell’assessorato della Salute in collaborazione con i dipartimenti di prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali. Tale procedura - informa una nkita della Regione - condotta in maniera analoga anche in altre Regioni del Paese, è stata avviata già nelle scorse settimane per avere un quadro preciso della situazione relativa ai soggetti attualmente positivi».


I dati resi noti oggi sono molti più favorevoli rispetto a quelli comunicati mercoledì, quando i positivi erano in totale 805. Praticamente cinque volte di più di quelli reali. Evidentemente qualcosa non tornava nei conteggi. Le stesse Asp nelle scorse settimane avevano segnalato che i loro numeri differivano da quelli comunicati dalla Regione nel suo bollettino quotidiano.


Errore o mancata comunicazione? «Va ricordato - rivela il comunicato della Regione - che dall’inizio dell’emergenza, la Sicilia, attenendosi scrupolosamente alle linee guida ministeriali, oltre a trasmettere alla Protezione civile i dati provenienti dai laboratori, dagli ospedali e dai dipartimenti delle Asp, ha caricato i record su una piattaforma informatica predisposta dall’ISS».

 

«La procedura, appena ultimata - prosegue la nota del governo regionale - ha pertanto permesso l’allineamento dei due flussi tenendo conto delle progressive guarigioni cliniche di cittadini che sono stati singolarmente ricontrollati e dei tamponi.  Il dato, inoltre, è stato raggruppato per domicilio (e non per residenza). Ad oggi i soggetti attualmente positivi sono in totale 153 tra pazienti ospedalizzati e in isolamento domiciliare. Gli uffici siciliani trasmetteranno domani all’Unità di crisi nazionale il dato allineato». Domani, dunque, anche nelle comunicazioni nazionali la Sicilia sarà quasi Covid free. Ma avrebbe potuto esserlo molti giorni fa.