Search
  • Redazione

Covid-19, municipal elections postponed next autumn


for the Municipalities in the period between 15 September and 15 November 2020 on Sunday and Monday until 2.00 pm, and to extend the mandate of mayors and city councilors until the completion of the postponed election operations. The deputies of the PD Giuseppe Lupo and Antonello Cracolici, members of the first parliamentary commission of the Ars, expressed satisfaction with the decision of the commission. Anci, the association of municipalities, chaired in Sicily by Leoluca Orlando, mayor of Palermo, asked to move the elections, originally scheduled for June 14.   The elections of the organs of metropolitan cities and free municipal consortia will take place within 60 days from the proclamation of the elected. The commissioners of the organs of the Metropolitan Cities and of the Free Municipal Consortia are extended no later than January 31, 2021. All the mayors in office will be candidates for the Presidency of the Free Municipal Consortia.



(ITA) Covid-19, elezioni comunali rinviate in autunno


La commissione Affari istituzionali dell’Assemblea regionale siciliana ha deciso di prevedere lo svolgimento del turno elettorale amministrativo ordinario 2020 per i Comuni nel periodo compreso fra il 15 settembre ed il 15 novembre 2020 nei giorni di domenica e lunedì fino alle 14.00, e di prorogare il mandato dei sindaci e dei consiglieri comunali fino al completamento delle operazioni elettorali rinviate.


Ad esprimere soddisfazione per la decisione della commissione sono i deputati del PD Giuseppe Lupo e Antonello Cracolici, componenti della prima commissione parlamentare dell’Ars. A chiedere lo spostamento delle elezioni, in origine previste per il 14 giugno, era stata l'Anci, l'associazione dei comuni, presieduta in Sicilia da Leoluca Orlando, sindaco di Palermo.

Le elezioni degli organi delle Città metropolitane e dei Liberi consorzi comunali si svolgeranno entro 60 giorni dalla proclamazione degli eletti. I commissari degli organi delle Città Metropolitane e dei Liberi Consorzi Comunali sono prorogati non oltre il 31 gennaio 2021. Per la Presidenza dei Liberi consorzi comunali saranno candidabili tutti i sindaci in carica.