Search
  • Gianluca Reale

Earth Day, mango and avocado are already in bloom on Etna


Today is Earth Day, but in the general alarm of the news (for example that by 2050 in the summer the ice will melt completely in the North Pole) even in Sicily the climate is causing a tantrum. «Mango, passion fruit and avocado - says regional Coldiretti - are in bloom with a month in advance. These are fruits that in Sicily, and in the coastal strip at the foot of Etna in particular, now represent stable and sought-after crops thanks to the entrepreneurial ability of forward-looking farmers». For the farmers' association, the climatic changes that led to this production choice are evident also in these plantations precisely in consideration of early flowering. «Over the years - Andrea Passanisi, president of Coldiretti of Catania and producer of tropical fruit, underlines - specialization has increased and the range of productions has increased. Early flowering is a novelty that raises many concerns because of the uncertainty it determines about production. «Coldiretti speaks of a "real show under Etna more and more usual than in the past. The boom in Italian tropical fruit has led to the diversification of farms and in Italy it has gone from a few hectares to over 500 with an increase of 60 times in just five years, increasing production ever more. Sicily is the leading region for "tropical districts" especially in the eastern part ". Furthermore, the segment of these productions is growing dramatically as a Coldiretti-Ixè survey shows. Six out of 10 Italians (61%) would buy Italian bananas, mangoes, avocados if they had them available instead of foreign ones. 71% of citizens would also be willing to pay more to guarantee the national origin of tropical plants.


(ITA) Giornata della Terra, sull’Etna mango e avocado sono già in fiore

Oggi è la Giornata della Terra, ma nell’allarme generale delle notizie (per esempio che entro il 2050 in estate al Polo Nord i ghiacci si scioglieranno completamente) anche in Sicilia il clima fa le bizze. «Mango, passion fruit e avocado – fa sapere Coldiretti regionale - sono in fiore con un mese d’anticipo. Si tratta di frutti che in Sicilia, e nella fascia costiera ai piedi dell’Etna in particolare, rappresentano ormai colture stabili e ricercate grazie alla capacità imprenditoriale di agricoltori lungimiranti». Per l’associazione di coltivatori i cambiamenti climatici che hanno determinato questa scelta produttiva, sono evidenti anche in queste piantagioni proprio in considerazione della fioritura anticipata.

«Negli anni - sottolinea Andrea Passanisi, presidente della Coldiretti di Catania e produttore di frutta tropicale - è sempre più cresciuta la specializzazione e aumentato il ventaglio di produzioni. La fioritura anticipata è una novità che desta molte preoccupazioni per via dell’incertezza che determina sulla produzione». Coldiretti parla di un «vero e proprio spettacolo sotto l’Etna sempre più consueto rispetto al passato. Il boom della frutta tropicale italiana ha spinto alla diversificazione delle aziende agricole e in Italia si è passati da pochi ettari a oltre 500 con un incremento di 60 volte nel giro di appena cinque anni allargando sempre più la produzione. La Sicilia è la regione leader per “distretti tropicali” soprattutto nella parte orientale».

Inoltre, il segmento di queste produzioni sta vertiginosamente crescendo come dimostra un sondaggio Coldiretti-Ixè. Sei italiani su 10 (61%) acquisterebbero banane, manghi, avocado italiani se li avessero a disposizione invece di quelli stranieri. Il 71% dei cittadini sarebbe inoltre disposto a pagare di più per avere la garanzia dell’origine nazionale dei tropicali.

Subscribe to Our Newsletter

SicilianNews

Write to info@siciliannews.com

 

ABOUT

CONTACT

ADVERTISE

  • White Facebook Icon
  • Bianco Twitter Icon
  • Bianco YouTube Icona

© 2020 by U.media Srl. - website created with Wix.com