Search
  • Redazione

Etna, safer excursions thanks to a network of information panels


Luminous panels at high altitude with all the useful information for making excursions on Etna safely. The Regional Civil Protection has completed, in these days, the placement of variable message light panels that will provide news, in real time, on the conditions of the volcano: the notices, provisions and ordinances issued by the authorities will be reported regarding the methods of use of the areas most at risk. Visitors and hikers will be able to find detailed information about the volcanic area on the access roads at high altitudes, civil protection indications, useful data on the reference area and all the communications necessary to carry out their excursions safely to the top of Etna. «Even if we are still in a phase of blocking excursions, due to the ongoing epidemic - stresses the Sicilian governor Nello Musumeci - we have not stopped. The signage has been completed, so that when the reopening takes place and we can gradually return to the exit we will be ready. As I pointed out to Prime Minister Conte, during one of the meetings of the Cabin between the government and the Regions, of which I am part together with my colleagues from Lombardy and Emilia-Romagna, the naturalistic one is one of the segments of tourism that can start immediately, because it does not include gatherings and takes place outdoors. We are ready».

(ITA) Etna, escursioni in sicurezza grazie a una rete di pannelli informativi

Pannelli luminosi in quota con tutte le informazioni utili per effettuare le escursioni sull´Etna in sicurezza. La Protezione civile regionale ha completato, in questi giorni, la collocazione di pannelli luminosi a messaggio variabile che forniranno notizie, in tempo reale, sulle condizioni del vulcano: verranno riportati gli avvisi, le disposizioni e le ordinanze emanate dalle autorità in ordine alle modalità di fruizione delle aree più a rischio. I visitatori e gli escursionisti potranno trovare, sulle vie di accesso alle alte quote, informazioni dettagliate relativamente all’area vulcanica‚ indicazioni di protezione civile‚ dati utili sul territorio di riferimento e tutte le comunicazioni necessarie per effettuare le loro escursioni in condizioni di sicurezza.


«Anche se siamo ancora in una fase di blocco delle escursioni, a causa dell'epidemia in corso - sottolinea il governatore siciliano Nello Musumeci - non ci siano fermati. È stata completata la segnaletica, in modo tale che quando avverrà la riapertura e si potrà tornare, gradualmente, a uscire noi saremo già pronti. Come ho evidenziato al premier Conte, durante una delle riunioni della Cabina di regia tra governo e Regioni, della quale faccio parte insieme ai colleghi della Lombardia e dell'Emilia-Romagna, quello naturalistico è uno dei segmenti del turismo che può ripartire subito, perché non prevede assembramenti e si svolge all'aperto. Noi siamo pronti».