Search
  • Redazione

Himera viaduct on the A19 Motorway, today raised the deck

In the long distance between ANAS and the Sicilian Region, the FS Group company is reporting today, with photographs documenting the facts, the laying of the first ashlars of seven that will form the deck on the Himera viaduct along the A19 Palermo-Catania motorway.



A decisive step forward, also announced yesterday by the Deputy Minister of Infrastructure Giancarlo Cancelleri. Today «the launch at high altitude of the first of the seven ashlars that will form the deck of the new Himera viaduct», which had collapsed following the landslide of the hill and the soil on which the support pylons were resting. After five years, then, the restoration of this stretch of motorway is approaching.


«The new structure - ANAS says - will consist of three spans for a total length of 270 meters. The central span of 130 meters will allow to climb over the central part of the landslide body. Anas's commitment will continue, with the aim of completing the work as soon as possible, with the subsequent launching operations, which will continue in the coming days». The deadline communicated by ANAS is the end of July.



(ITA) Viadotto Himera sulla A19, oggi innalzato l'impalcato


Nel botta e risposta a distanza tra ANAS e Regione Siciliana, l'azienda del gruppo FS oggi da notizia, con tanto di fotografie a documentare i fatti, della posa in opera dell'impalcato sul viadotto Himera, lungo l'autostrada A19 Palermo-Catania.


Un passo avanti decisivo, annunciato ieri anche dal viceministro alle Infrastrutture Giancarlo Cancelleri. Oggi «il varo in quota del primo dei sette conci che costituiranno l’impalcato del nuovo viadotto Himera, che aveva ceduto in seguito allo smottamento della collina e del terreno sui cui erano poggiati i piloni di sostegno. Dopo cinque ann, dunque, si avvicina il ripristino di questo tratto di autostrada.

«La nuova struttura - dice ANAS - sarà costituita da tre campate di grande luce per uno sviluppo complessivo di 270 metri. La campata centrale di luce 130 metri consentirà di scavalcare la parte centrale del corpo di frana. L’impegno di Anas proseguirà, allo scopo di ultimare l’opera nel più breve tempo possibile, con le successive operazioni di varo, che continueranno anche nei prossimi giorni». La deadline comunicata da ANAS è fine luglio.