Search
  • Gianluca Reale

May of the books in Catania, start to online applications



Three thematic strands (#scopriresestessi, #scoprireglialtri, #scopirsiilmondo) for May of the Books 2020, a national reading campaign that the Municipality of Catania is promoting also this year, but in the special web edition due to the coronavirus emergency. The initiative, conceived and supported by the Center for books and reading and by the Ministry of Cultural Heritage and Activities, in its tenth year of life has enhanced the function that allows the inclusion of web events. Space for appointments, activities, engaging and original reading opportunities to be shared online in the period which opened yesterday with the book day and will last until May 31st. The Department of Culture, headed by Barbara Mirabella, is working with the management led by Paolo Di Caro to organize a calendar open to all, even with more proposals to invite you to read. The aim is to underline and strengthen the social value of books as a key element of a community's personal, cultural and social growth. The virtual location of the events is the Facebook page "May of the Books Municipality of Catania", with the visual identity of the national campaign. The schedule of events will contain the proposals dedicated to the themes of the tenth edition, developed in pre-recorded videos in mp4 format of a maximum duration of 15 minutes, which will be sent via WeTransfer to the email addresses: sabina.murabito@comune.catania.it, gabriella.manno@comune.catania.it, luisa.raimondi@comune.catania.it, carmela.costa@comune.catania.it. The participation form and detailed information on how to join are published in the Notices section of the institutional website of the Municipality (link: https://www.comune.catania.it/informazioni/avvisi/avvisi-2020/default.aspx?news = 75030). The launch of the May of Books also this year coincided with the Unesco World Book and Copyright Day, which celebrates the writers Miguel de Cervantes, William Shakespeare and Garcilaso de la Vega, who died on the same date in 1616.


(ITA) Maggio dei libri a Catania, via alle candidature on line


Tre filoni tematici (#scopriresestessi, #scoprireglialtri, #scoprireilmondo) per il Maggio dei libri 2020, campagna nazionale di lettura che il Comune di Catania promuove anche quest’anno, ma nella speciale edizione web a causa dell’emergenza coronavirus. L’iniziativa, ideata e sostenuta dal Centro per il libro e la lettura e dal Ministero dei beni e delle attività culturali, nel suo decimo anno di vita ha potenziato la funzione che consente l’inserimento di eventi web.


Spazio quindi per appuntamenti, attività, occasioni di lettura coinvolgenti e originali da condividere online nel periodo che, apertosi ieri con la giornata del libro si protrarrà sino al 31 maggio.


L’assessorato alla Cultura, retto da Barbara Mirabella, è al lavoro con la direzione guidata da Paolo Di Caro per organizzare un calendario aperto a tutti, anche con più proposte di invito alla lettura. L'obiettivo è sottolineare e rafforzare il valore sociale dei libri quale elemento chiave della crescita personale, culturale e sociale di una comunità.


Il luogo virtuale degli eventi è la pagina Facebook “Maggio dei Libri Comune di Catania”, con l’identità visiva della campagna nazionale. La scaletta di appuntamenti conterrà le proposte dedicate ai temi della decima edizione, sviluppati in video pre-registrati in formato mp4 della durata massima di 15 minuti, che saranno inviati tramite WeTransfer agli indirizzi email: sabina.murabito@comune.catania.it, gabriella.manno@comune.catania.it, luisa.raimondi@comune.catania.it, carmela.costa@comune.catania.it.

La scheda di partecipazione e le informazioni dettagliate sulle modalità di adesione sono pubblicate nella sezione Avvisi del sito istituzionale del Comune (link: https://www.comune.catania.it/informazioni/avvisi/avvisi-2020/default.aspx?news=75030).

L'avvio del Maggio dei Libri anche quest'anno ha coinciso con la giornata mondiale Unesco del libro e del diritto d’autore, che celebra gli scrittori Miguel de Cervantes, William Shakespeare e Garcilaso de la Vega, morti nella stessa data del 1616.


www.ilmaggiodeilibri.it.

Subscribe to Our Newsletter

SicilianNews

Write to info@siciliannews.com

 

ABOUT

CONTACT

ADVERTISE

  • White Facebook Icon
  • Bianco Twitter Icon
  • Bianco YouTube Icona

© 2020 by U.media Srl. - website created with Wix.com