Search
  • Redazione

Mazzetta Sicula, Musumeci: «Region is a victim, now the law on waste must be approved»

The President of the Region, Nello Musumeci, also takes a position after the outcry of the Mazzetta Sicula investigation.


Nello Musumeci, President of Sicilian Region

«I would like to express my deepest satisfaction - the governor said - for the brilliant operation conducted by the Guardia di Finanza, under the coordination of the District Prosecutor's Office of Catania. In this investigation, as shown by the lower revenues for the regional treasury and the corruption of public officials, the Sicilian Region is an injured party and, also for this reason, it will become a civil part in the trail. Today's arrests, in fact, are the hateful confirmation that the malfeasance is financed and also finances unfaithful officials, who will be expelled".


«In recent years - Musumeci continued - we have given so many disappointments to private speculation on the waste system, which has seen its business decline by 26%, a result due to the growth of separate collection over 40%: practically double in two years. It is now up to the design and financing of public facilities to reverse the dominance of private facilities. These are important signals that deserve a further step forward: the approval of the law on waste on which the President of the Ars expressed his opinion, and for this I am grateful to him, on the day of the debate on the report of the parliamentary inquiry conducted by the Regional Anti-Mafia Commission.


According to Musumeci «a new law within the legislature and the completion of the waste plan process, which has already been positively hesitated by the Via-vas Commission and which within 90 days will be adopted by the Government Council, are the conclusion of an administrative process and the beginning of a definitive overcoming of the debate on waste as an emergency. And also in this we have impressed a significant turning point, since the urgent ordinances of the President of the Region are now a distant memory».



(ITA) Mazzetta Sicula, Musumeci: «Regione è parte lesa, ora approvare legge sui rifiuti»


Anche il presidente della Regione, Nello Musumeci, prende posizione dopo il clamore dell'inchiesta Mazzetta Sicula. «Desidero esprimere il più vivo compiacimento - ha detto il governatore - per la brillante operazione condotta dalla Guardia di Finanza, sotto il coordinamento della Procura Distrettuale della Repubblica di Catania. In questa inchiesta, come dimostrano i minori introiti per l'erario regionale e la corruzione di pubblici funzionari, la Regione Siciliana è parte lesa e, anche per questa ragione, si costituirà parte civile. Gli arresti di oggi, infatti, sono la conferma odiosa che il malaffare si finanzia e finanzia anche funzionari infedeli, che verranno cacciati».


«In questi anni – ha proseguito Musumeci – abbiamo dato tante delusioni alla speculazione privata sul sistema dei rifiuti, che ha visto diminuire i propri affari del 26 per cento, risultato dovuto alla crescita della raccolta differenziata sopra il 40 per cento: praticamente il doppio in due anni. Ora spetta alla progettazione e al finanziamento degli impianti pubblici a regime invertire il predominio delle strutture private. Sono segnali importanti che meritano un ulteriore passo avanti: l'approvazione della legge sui rifiuti sulla quale si è espresso, e di questo gli sono grato, il presidente dell'Ars nel giorno del dibattito sulla relazione dell'inchiesta parlamentare condotta dalla Commissione Antimafia regionale».


Secondo Musumeci, «una nuova legge entro la legislatura e il completamento dell'iter del Piano dei rifiuti, che è già stato esitato positivamente dalla Commissione Via-vas e che entro 90 giorni verrà adottato dalla Giunta, sono la conclusione di un percorso amministrativo e l'inizio di un definitivo superamento del dibattito sui rifiuti come emergenza. Ed anche in questo abbiamo impresso una svolta significativa, essendo ormai un ricordo lontano le ordinanze urgenti del presidente della Regione».

Subscribe to Our Newsletter

SicilianNews

Write to info@siciliannews.com

 

ABOUT

CONTACT

ADVERTISE

  • White Facebook Icon
  • Bianco Twitter Icon
  • Bianco YouTube Icona

© 2020 by U.media Srl. - website created with Wix.com