Search
  • Gianluca Reale

Phase 2, in Catania the metro reopens, but still few passengers

Updated: May 12


The Catania subway also resumed service, integrating public transport in this phase 2. Closed for two months, the metro has restarted its train runs along the Stesicoro-Nesima section since this morning. Reduced capacity on trains (max 66 passengers per train), indication of safety distances, mandatory mask, indicators of routes and waiting places, separate routes for entry and exit from stations, men at the entrances to regulate entrances and direct travelers. Few passengers, however, in this first debut. «We expected it - explains the FCE operational director, engineer Gentile - and we believe that in the next few days, or from next week, our trains will return to repopulate. On the other hand, our customers are mainly students and people who go to the city center, but with schools, universities and shops closed, few move. We expect more turnout with the next reopenings».





(ITA) Fase 2, a Catania riapre la metro, ma ancora pochi passeggeri


Anche la metropolitana di Catania ha ripreso servizio, andando a integrare il trasporto pubblico in questa fase 2. Chiusa per due mesi, da stamattina la metro ha fatto ripartire le corse dei suoi treni lungo la tratta Stesicoro-Nesima. Capienza ridotta sui treni (max 66 passeggeri a convoglio), indicazione delle distanze di sicurezza, obbligo di mascherina, indicatori di percorsi e luoghi di attesa, percorsi separati per ingresso e uscita dalle stazioni, uomini agli ingressi per regolare ingressi e indirizzare i viaggiatori.

Pochi passeggeri, però, in questo primo debutto. «Ma ce lo aspettavamo - spiega l'ingegnere gentile, direttore di esercizio della Fce - riteniamo che nei prossimi giorni, o dalla settimana prossima i nostri treni torneranno a ripopolarsi. D'altronde la nostra è fatta prevalentemente di studenti e persone che vanno in centro città, ma con scuole, università e negozi chiusi in pochi si muovono: Ci attendiamo più affluenza con le prossime riaperture».