Search
  • Redazione

Piazza Armerina, the Roman Villa del Casale can also be visited in the evening.

Beautiful at night. Or rather, even more beautiful. The Roman Villa del Casale, in Piazza Armerina, will remain open also during the evening hours, from Saturday 25th July to 25th October.



The opening of the archaeological site, a Unesco World Heritage Site, from 9 am to 11 pm (last entrance at 10 pm) is a novelty for one of the most loved and visited places of Mediterranean culture.


«The visit of the Villa Romana and its splendid mosaics in the suggestion of the night lights - observes the Regional Councillor for Cultural Heritage and Sicilian Identity, Alberto Samonà - offers, even to those who already know the archaeological site, the opportunity to appreciate the beauty of the place, capturing the suggestions offered by an unusual play of light and shadow. The opening of the places of art during the night is part of an overall strategy to expand the tourist-cultural proposal on which the Musumeci government is committed. Re-opening the places of culture, bringing supply closer to demand, is the first step towards a management of cultural heritage that meets the needs of an increasingly demanding visitor, curious and interested in bringing with him a wealth of emotions. The night visit of the Villa del Casale - underlines the Councillor - not only offers the possibility to those who work during the day to find a time to cultivate the soul, but also allows the visit to the excavations to those who, trying to combine culture and nature, use their free time to dedicate themselves to the discovery of the natural beauty and landscape of Sicily».


In order to comply with the requirements of the Covid emergency containment it is necessary to make a reservation online through the App Youline, at https://youline.eu/laculturariparte.html. The cost of the ticket is ten euros or five for young people aged 18 to 24 years. Free tickets are available for: minors, teachers, people with disabilities.



(ITA) Piazza Armerina, la Villa romana del Casale si può visitare anche di sera


Bella di notte. O meglio, ancor più bella. La Villa romana del Casale, a Piazza Armerina resterà aperta anche durante le ore serali, da sabato 25 luglio fino al 25 ottobre.


L'apertura del sito archeologico, patrimonio dell'umanità Unesco, con orario continuato dalle 9 alle 23 (ultimo ingresso alle 22) rappresenta una novità per uno dei più amati e visitati luoghi della cultura del Mediterraneo.


«La visita della Villa Romana e dei suoi splendidi mosaici nella suggestione delle luci notturne - osserva l'assessore regionale dei Beni culturali e dell'identità siciliana, Alberto Samonà - offre, anche a chi già conosce il sito archeologico, la possibilità di apprezzare la bellezza cogliendone le suggestioni offerte da un inedito gioco di luci e ombre. L'apertura dei luoghi d'arte durante le ore notturne rientra in una complessiva strategia di ampliamento della proposta turistico-culturale sulla quale è impegnato il governo Musumeci. Riaprire i luoghi della cultura, avvicinando l'offerta alla domanda, è il primo passo verso una gestione dei beni culturali che va incontro a un visitatore sempre più esigente, curioso e interessato a portare con sé dal viaggio un ampio bagaglio di emozioni. La visita notturna della villa del Casale - sottolinea l'assessore - non solo offre la possibilità a quanti lavorano durante il giorno di trovare un tempo per coltivare l'anima, ma consente di effettuare la visita agli scavi anche a quanti, cercando di coniugare cultura e natura, adoperano il tempo libero per dedicarsi alla scoperta delle bellezze naturali e paesaggistiche della Sicilia».


Per consentire il rispetto delle prescrizioni previste dal contenimento dell'emergenza Covid è necessario effettuare la prenotazione on-line attraverso l'App Youline, al sito https://youline.eu/laculturariparte.html Il costo del biglietto è di dieci euro o di cinque per i giovani dai 18 ai 24 anni. Sono previste gratuità per: minorenni, insegnanti, persone con disabilità.