Search
  • Redazione

Sicilian Regional Assembly, rejected the motion of no-confidence in President Musumeci

The Sicilian regional assembly rejected the motion of no-confidence in President Musumeci, presented by the 5 Stars Movement Sicily and supported by the PD. The motion was rejected by 24 votes in favour and 36 against.



The majority held, as expected. The acceptance of the mistrust would also have caused the Regional Assembly to be disrupted.


The comments from the oppositions were immediate. «From now on - Giuseppe Lupo, leader of the PD group, said - the President of the Region will have to stop practicing his favourite sport, that of the blame game: the motion of no-confidence has made it clear that Musumeci has a majority, and therefore he can no longer accuse the parliament for his immobility».



(ITA) Assemblea regionale Siciliana, respinta la sfiducia al presidente Musumeci


L'assemblea regionale siciliana ha respinto la mozione di sfiducia nei cofnronti del pfresidnete Musumeci, presentata dal Movimento 5 Stelle Sicilia e sostenuta dal PD. La mozione è stata respinta dall'aula con 24 voti a favore e 36 contrari. La maggioranza ha tenuto, come prevedibile. L'accoglimento della sfiducia avrebbe determinato anche lo scigliomento dell'Assemblea Regionale.


Immediati i commenti dalle opposizioni. «Da adesso in poi - ha detto Giuseppe Lupo, capogruppo del PD - il presidente della Regione dovrà smettere di praticare il suo sport preferito, quello dello scaricabarile: la mozione di sfiducia ha fatto emergere con chiarezza che Musumeci una maggioranza ce l'ha, e quindi non può più accusare il parlamento per il suo immobilismo».