Search
  • Redazione

SiciLife, in Syracuse a project for augmented reality and immersive sightseeing tours

The innovative startup SiciLife takes another step forward in the promotion of Sicily as a tourist destination and brings an investment of 320,000 euros, thanks to Invitalia, to Syracuse.


SiciLife's team

After long weeks of preparation of the SiciLife Immersive Tour is official: Invitalia has admitted to funding the project that will bring a breath of innovation in the tourism sector and in the ways of enjoying the cultural heritage. Invitalia has accepted the application for admission to the benefits provided by the Cultura Crea call for proposals, for the realization of an investment program of € 320,000.00. A non-repayable grant of € 115,000.00 and a interest-free loan for a total of € 115,000.00. The investment program will be implemented in a maximum of 12 months.

The project aims at developing innovative tools to offer services in an integrated way with the resources of the territory, innovative processes for the management, valorization and diffusion of the cultural and artistic heritage of Sicily. «This project - Tony Cirnigliaro, CEO of SiciLife, says - will revolutionize the methodology of use of cultural heritage through the Immersive and Augmented Reality in Itinerant form. The IOS and Android applications run with webGL technology before and the APP after will offer a customizable upgrade, for new ways of use and new narrative, editorial, communication and promotion formats, aimed at specific target customers specifically identified. The platform with CMS (DXP) and the APP will be integrated with Qr-Code and Proximity Sensors technologies. Anticipating the advent of the new 5G technology, we will experiment in the city of Syracuse, for the first time on the market, the Immersive and Augmented Reality applied to tourism in itinerant form".

THE FRUITION FOR TOURISTS AND RESIDENTS. Anyone who is in Syracuse can buy directly online on the platform or at the Info Point set up in the city and managed by Sicily Local Expert the voucher for access to multimedia content. These will be accessible with their mobile devices (smartphones and tablets). Once the purchase is completed, the customer will be enabled to scan the Qr-Codes located near all the sites of interest that we intend to include in the project. For each site will be produced content in Immersive and Augmented Reality thanks to the creation of photospheres and video spheres in 360. The multimedia contents will be completed by multi-language audio tracks, historical reconstructions using 3D modeling and the integration of intelligent pointing systems. Only in the city of Syracuse, the object of the investment, will be developed an itinerary that will include seven sites of the artistic and cultural heritage of the city.

The visitor will move independently along the itinerary and, through the Qr-Codes or Proximity Sensors, he will be able to use the interactive multimedia contents in Immersive and Augmented Reality. The project will be replicable in every territory where there is an artistic and cultural heritage to promote.

PARTNERS. The SiciLife project involves from the very beginning a number of institutional and technical partners. In the front row the School of Architecture of Syracuse and Catania and the Superintendence of Syracuse. In addition, the project will be managed in all its aspects by a series of innovative startups that will follow the implementation and communication aspects: from Digital Atom to 4k Video Revolution; from Jingle to Reputation Lab.



(ITA) Con SiciLife a Siracusa al via un progetto per i tour turistici in realtà aumentata e immersiva


La startup innovativa SiciLife fa un altro passo in avanti nella promozione della Sicilia come destinazione turistica e porta un investimento di 320 mila euro, grazie a Invitalia, a Siracusa.


Dopo lunghe settimane di preparazione dei SiciLife Immersive Tour è ufficiale: Invitalia ha ammesso a finanziamento il progetto che porterà una ventata di innovazione nel settore turistico e nelle modalità di fruizione del patrimonio culturale. Invitalia ha accolto la domanda di ammissione alle agevolazioni previste dal bando Cultura Crea, per la realizzazione di un programma d’investimenti pari a € 320.000,00. Un contributo a fondo perduto per € 115.000,00 e un finanziamento agevolato senza interessi per € 115.000,00 complessivi. Il programma di investimenti andrà realizzato in massimo 12 mesi.

Il progetto punta allo sviluppo di strumenti innovativi di offerta di servizi in forma integrata con le risorse del territorio, di processi innovativi per la gestione, la valorizzazione e la diffusione del patrimonio culturale e artistico della Sicilia. «Questo progetto - racconta Tony Cirnigliaro, CEO di SiciLife - rivoluzionerà la metodologia di fruizione del patrimonio culturale attraverso la Realtà Immersiva ed Aumentata in forma Itinerante. Gli applicativi IOS e Android eseguiti con tecnologia webGL prima e l’APP dopo offriranno un upgrade personalizzabile, per nuove modalità di fruizione e nuovi format narrativi, editoriali, di comunicazione e di promozione, destinati a specifici target di clientela appositamente identificati. La piattaforma con CMS (DXP) e l’APP saranno integrate con le tecnologie dei Qr-Code e dei Sensori di prossimità. Anticipando l’avvento della nuova tecnologia 5G, sperimenteremo nella città di Siracusa, per la prima volta sul mercato, la Realtà Immersiva ed Aumentata applicata al turismo in forma itinerante».

LA FRUIZIONE PER I TURISTI E RESIDENTI. Chiunque si trovi a Siracusa potrà acquistare direttamente online sulla piattaforma o presso l’Info Point allestito in città e gestito dal Sicily Local Expert il voucher per l’accesso ai contenuti multimediali. Questi saranno fruibili con i propri device mobile (smartphone e tablet). Ultimato l’acquisto, il cliente sarà abilitato alla scansione dei Qr-Code posti in prossimità di tutti i siti d’interesse che intenderemo inserire nel progetto. Per ogni sito saranno prodotti dei contenuti in Realtà Immersiva ed Aumentata grazie alla realizzazione di fotosfere e videosfere in 360. I contenuti multimediali saranno completati da tracce audio in multilingua, da ricostruzioni storiche sfruttando la modellazione 3D e dall’integrazione di sistemi di puntamento intelligenti. Nella sola città di Siracusa, oggetto dell’investimento, sarà sviluppato un itinerario che comprenderà sette siti del patrimonio artistico-culturale della cittadina.

Il visitatore si sposterà in autonomia lungo l'itinerario e, attraverso i Qr-Code o i Sensori di prossimità, potrà usufruire via via dei contenuti multimediali interattivi in Realtà Immersiva ed Aumentata. Il progetto sarà replicabile in ogni territorio dove esiste un patrimonio artistico e culturale da promuovere.

I PARTNER. Il progetto SiciLife coinvolge fin dalla sua progettazione una rosa di partner istituzionali e tecnici. In prima fila la Scuola di Architettura di Siracusa e Catania e la Soprintendenza di Siracusa. Inoltre, il progetto sarà curato in tutti i suoi aspetti da una serie di startup innovative che seguiranno gli aspetti di realizzazione e comunicazione: da Digital Atom a 4k Video Revolution; da Jingle a Reputation Lab.