Search
  • marcellogiuffrida6

Sicily, PD: «Musumeci government miscounts the Covid sicks»

Updated: Jun 20


Lupo and Gucciardi: «An error that has had very serious consequences for the economy and health care».


«The news of the 'wrong accounts' of the Covid sicks, for which Musumeci government seems almost exultant, if on the one hand it comforts us because the number of positive subjects on the island is lower than initially communicated, on the other hand it is absolutely worrying: but how can Musumeci government have been wrong to count the sicks? Are we aware of the consequences of this erroneous calculation? In which hands is Sicily in?». This is what the PD group leader at the Regional Assembly, Giuseppe Lupo and the regional MP Baldo Gucciardi say.


«Because of the wrong count, an evidently oversized alarm has been determined - Lupo and Gucciardi add - which has led to the paralysis of commercial activities with drastic closure measures that in Sicily have gone even beyond those indicated by the national government. But what is even more serious is that the entire regional health system has been 'calibrated' on the Covid emergency more than necessary: this has shifted entire structures and health resources to the Coronavirus treatment, postponing or freezing 'ordinary' interventions for even serious pathologies. So today we find ourselves with 'non-Covid' patients who have not been treated properly, with delayed examinations, late diagnoses, 'dedicated' and not yet 'converted' hospitals with enormous expenditure of public funds, flooded waiting lists, and it will take months for a return to normal».


«President Musumeci, who until today has personally managed the entire Coronavirus emergency organization, has made a very serious mistake that the Sicilians are paying and will pay dearly - Lupo and Gucciardi continue - and now he is trying to hide it all by simply communicating the lower number of sick people, and pretending not to see the consequences of his maddening mistake. This matter cannot be closed with a press release: Musumeci must come to Parliament immediately, assume his responsibilities and explain what has happened and, above all, what is being done to quickly remedy this dramatic mess to the detriment of the health and economy of the Sicilians».





(ITA) Sicilia, il governo Musumeci sbaglia i conti sui malati Covid


Lupo e Gucciardi: “errore che ha determinato conseguenze pesantissime all’economia ed alla sanità”.


“La notizia dei ‘conti sbagliati’ dei malati Covid, per la quale il governo Musumeci sembra quasi esultare, se da un lato ci conforta poiché il numero di soggetti positivi nell'isola è più basso di quello inizialmente comunicato, dall’altro è assolutamente preoccupante: ma come può il governo Musumeci avere sbagliato a contare i malati? Ci rendiamo conto delle conseguenze determinate da questo calcolo errato? In che mani è la Sicilia?”. Lo dicono il capogruppo PD all’Ars Giuseppe Lupo ed il parlamentare regionale Baldo Gucciardi.


“A causa del conteggio sbagliato si è determinato un allarme evidentemente sovradimensionato – aggiungono Lupo e Gucciardi - che ha portato alla paralisi delle attività commerciali con provvedimenti drastici di chiusura che in Sicilia sono andati anche al di là di quelli indicati dal governo nazionale. Ma cosa ancora più grave è che l’intero sistema sanitario regionale è stato ‘tarato’ sull’emergenza Covid più di quanto fosse necessario: questo ha spostato intere strutture e risorse sanitarie sulla cura al Coronavirus, rinviando o congelando gli interventi ‘ordinari’ per patologie anche gravi. Così oggi ci troviamo con malati ‘non-Covid’ che non sono stati curati nel modo adeguato, con esami rinviati, diagnosi tardive, ospedali ‘dedicati’ e non ancora ‘riconvertiti’ con enorme dispendio di fondi pubblici, liste d’attesa ingolfate, e ci vorranno mesi per un ritorno alla normalità”.


“Il presidente Musumeci, che fino ad oggi ha gestito in prima persona l’intera organizzazione dell’emergenza Coronavirus, ha commesso un errore gravissimo che i siciliani stano pagando e pagheranno a caro prezzo – continuano Lupo e Gucciardi - e adesso tenta di nascondere tutto limitandosi a comunicare il numero inferiore di malati, e fingendo di non vedere le conseguenze del suo madornale errore. Questa vicenda non può essere chiusa con un comunicato stampa: Musumeci venga immediatamente in Parlamento, si assuma le sue responsabilità e spieghi cosa è successo e soprattutto cosa si sta facendo per rimediare rapidamente a questo drammatico pasticcio a danno della salute e dell’economia dei siciliani”.