Search
  • Redazione

Simplification is law, but PD says: «dangerous by-pass of regional laws»

Simplification is law, but the Pd: dangerous by-pass of regional laws.". Especially on the left center front. The draft law, «provisions for the acceleration of administrative procedures", has the signature of Luca Sammartino, Mr. 32 thousand preferences at the last regional elections, former PD and now one of the colonels of Italia Viva in Sicily.


The draft law, contained within the text of an amendment tabled by the Government, which gives the President of the Region extraordinary powers to derogate from regional rules in case of declared emergency, was approved with 32 yes and 24 votes against. The opposition parties voted against.


Sammartino, comments satisfied with the contents of the draft law, explaining that it is expected a «simplification through self-certification» that for the Member does not mean, however, «less controls».


From the opposition, the PD attacks, explaining why they voted no. «The PD voted against because we do not agree with the idea of introducing 'permanent' commissarial powers to bypass regional laws», said Giuseppe Lupo, leader of the PD group at the Regional Assembly. «We voted against because the Commission powers mortify the role of Parliament and public administration. Moreover, this law does not 'simplify' the bureaucracy, it replaces it with commissioning procedures that derogate from the laws».


«It was supposed to be a law on administrative simplification, it has become a law of liberticide that will create problems and will not simplify anything. Moreover, it will throw an enormous responsibility on the local administrations», adds the regional MP of the PD, Antonello Cracolici. «This law - he adds - introduces a very dangerous principle: it establishes that in the name of 'self-declared emergencies' it will be possible to derogate from the regional laws in force. This ddl was born in a way but has been transformed, as it is will create regulatory problems, nothing but simplification!».



(ITA) Il ddl semplificazione è legge, ma il Pd: pericoloso by-pass delle leggi regionali»


L'Assemblea regionale ha approvato il disegno di legge sulla semplificazione amministrativa, ma è polemica politica. Soprattutto sul fronte del centro sinistra. Il ddl, "disposizioni per l'accelerazione dei procedimenti amministrativi", infatti, porta la firma di

Luca Sammartino, mister 32mila preferenze ale ultime elezioni regionali, ex Pd e ora uno dei colonnelli di Italia Viva in Sicilia. Il disegno di legge, contenuto all'interno del testo di un emendamento presentato dal governo, che conferisce al presidente della Regione poteri straordinari in deroga su norme regionali in caso di dichiarata emergenza, è stato approvato con 32 sì e 24 voti contrari. I partiti di opposizione hanno votato contro.


Sammartino, commenta soddisfatto i contenuti del ddl, spiegando che si prevede una «semplificazione attraverso le autocertificazioni» che per il deputato non significano, però, «minori controlli».


Dalle opposizioni il PD attacca, spiegando perché ha votato no. «Il PD ha espresso voto contrario perché non condividiamo l'idea di introdurre poteri commissariali 'permanenti' per bypassare le leggi regionali», ha detto Giuseppe Lupo, capogruppo del PD all'Assemblea regionale. «Abbiamo espresso voto contrario perché i poteri commissariali mortificano il ruolo del Parlamento e della pubblica amministrazione. Oltretutto questa legge non 'semplifica' la burocrazia, la sostituisce con procedure commissariali che derogano alle leggi».


«Doveva essere una legge sulla semplificazione amministrativa, è diventata una legge liberticida che creerà problemi e non semplificherà nulla. Oltretutto getterà sulle amministrazioni locali una responsabilità enorme», aggiunge il parlamentare regionale del PD, Antonello Cracolici. «Questa legge - aggiunge - introduce un principio pericolosissimo: si stabilisce che in nome di 'emergenze autodichiarate' si potrà derogare alle leggi regionali vigenti. Questo ddl era nato in un modo ma è stato trasformato, cosi com’è creerà problemi normativi, altro che semplificazione!».

Subscribe to Our Newsletter

SicilianNews

Write to info@siciliannews.com

 

ABOUT

CONTACT

ADVERTISE

  • White Facebook Icon
  • Bianco Twitter Icon
  • Bianco YouTube Icona

© 2020 by U.media Srl. - website created with Wix.com